Il sole di primavera la rende frizzante, energica ed elegante. È la Jesolo che nell’ultimo decennio ha elaborato al suo interno un importante progetto di rinnovamento urbanistico che l’ha portata da semplice cittadina balneare a divenire sempre più city beach. Un processo di rivoluzione che ha avuto come punto di partenza il Master Plan realizzato da Kenzo Tange, uno dei più importanti urbanisti del mondo. Progettisti internazionali dal calibro di Richard Meier, Jean Nouvel, Aurelio Galfetti, Gonçalo Byrne, Joao Nunes, Carlos Ferrater e della compianta Zaha Hadid hanno tradotto in realtà l’idea di una località da vivere tutto l’anno.

È una città dal fascino più profondo, che ha saputo scommettere per rinnovarsi con uno skyline modificato anche dalle imponenti ed eleganti torri. Una city beach sognante e positiva, nella quale ospitare migliaia di ospiti e di eventi internazionali. Una vera rivoluzione che sta migliorando la qualità della vita della città nella quale trovano spazio nuovi universi residenziali e commerciali, nuovi servizi, una nuova rete museale e nuovi aree verde.  Il tutto con opere di design moderno e un arredo urbano rinnovato.

Il patrimonio immobiliare di Jesolo è anche fatto di costruzioni che richiedono di essere prese in mano per riqualificare l’immobile, far crescere il suo valore sul mercato o – perché no? – godere della propria casa rinnovata e rinfrescata. Ora è il tempo di iniziare a pianificare questi interventi. Per due semplici ma fondamentali motivi:

  1. Programmare adesso questi lavori vuol dire azzerare gli imprevisti che vi fanno spendere più denaro e più tempo
  2. Usufruire delle detrazioni fiscali che permettono di recuperare il 50% delle spese sostenute per interventi di ristrutturazione edilizia fino al 31 dicembre 2019.

Vuoi saperne di più? Rimaniamo in contatto!

12 + 13 =