Partendo dall’amore per i materiali naturali del committente, abbiamo studiato un progetto per la sua abitazione dove il legno di recupero la fa da padrone. Nodature di grosse dimensioni, annerimenti dovuti a fori di chiodi, fori da insetti, possibili tracce di alburno, tasselli lignei e stuccature derivate da interventi di restauro: tutti elementi che sono peculiari del legno antico e ne confermano l’autenticità.

Legno di recupero che entra anche in bagno condividendo lo spazio con un altro materiale naturale, questa volta una pietra bianca di Vicenza.

Per il bagno padronale abbiamo studiato una soluzione che coniuga l’esigenza dei proprietari di avere nello stesso ambiente box doccia e vasca da bagno con i pochi mq a disposizione.

Hai anche tu un progetto da realizzare? Prendi un appuntamento!

15 + 4 =