Le piastrelle outdoor disegnano il paesaggio con la posa a passi perduti, opus incertum, spina di pesce. Sono fondamentali per un’arte dei giardini che integra natura e costruito. La scelta delle piastrelle per esterni deve tenere conto delle dimensioni dello spazio a disposizione, in base al quale si scelgono formati, motivi decorativi e disegni di posa. Importante anche lo stile dell’abitazione: urbano, marino, montano, country, ecc. Il materiale da esterni deve essere ingelivo, antiscivolo (per questo è preferibile una superficie strutturata, ruvida al tatto) e impermeabile e deve resistere agli sbalzi delle temperature. E ancora deve resistere ai carichi, alle muffe e alle macchie. Tutte caratteristiche contenute nelle schede tecniche dei prodotti.

Vuoi saperne di più? Rimaniamo in contatto!

2 + 5 =