Uno degli stili decorativi più riconoscibili che richiama il passato è sicuramente lo stile industriale. Ha origine dai giovani artisti newyorkesi che negli anni ’50 si installarono in vecchi depositi e fabbriche alla ricerca di spazi ampi e generosi, pieni di luce. Si tratta di uno stile disinvolto e allo stesso tempo grezzo e con carattere; con pareti nude, oggetti riciclati e quasi senza elementi stridenti. In questo stile, i materiali sembrano mostrarsi così come sono, senza trattamenti, con l’essenza stessa di ciò che li rende nobili.

Vuoi saperne di più? Rimaniamo in contatto!

14 + 13 =