Funzionali e aperte al soggiorno, le cucine minimaliste conquistano sempre più i nuovi dettami dell’arredamento d’interni. Le linee semplici, le tonalità neutre e i mobili laccati in bianco di questo tipo di cucine trasformano l’essenziale in un valore aggiunto, ricercando la luce e l’ordine in ogni angolo della stanza.

Quando si progetta una cucina minimalista, uno degli aspetti più importanti da tenere a mente è l’eliminare i pezzi d’arredamento superflui per rendere gli spazi più ordinati e luminosi, utilizzando elementi senza maniglie.

Il bianco è il massimo rappresentante delle cucine moderne minimaliste, poiché dota gli spazi di purezza, pulizia e luminosità. Un modello ‘total white’ in cui l’immenso piano da lavoro funge anche da tavolo, trasformando questo spazio in un luogo di convivialità.

Le cucine con isola aggiungono alla casa ulteriore spazio e capacità di conservazione di alimenti e utensili e consentono, inoltre, di separare la cucina dalle altre stanze come il salone.

Vuoi saperne di più? Rimaniamo in contatto!

8 + 2 =

Share This