Ispirato all’eleganza del marmo, questo appartamento ad angolo proietta ambienti luminosi e dall’aspetto minimalista, dove il bianco e le tonalità del grigio si specchiano nel calore del legno.

La distribuzione gioca con porte a incasso rivestite e con vetro per apportare ampiezza ottica, per nascondere ingressi e per generare continuità negli spazi. Il risultato è uno spazio ordinato che trasmette serenità.

I metalli effetto oro, il legno, le texture in pelle e i tessuti contrastano con le finiture in marmo, creando una combinazione attenta, ricca di calore. I pezzi di lastre in gres porcellanato – dal maxi formato effetto marmo – rivestono le pareti e il pavimento del salone, modellando l’arredo. Si viene a creare, così, quell’effetto di distinzione apportato dal marmo senza rinunciare alle garanzie funzionali di una superficie resistente come la ceramica.

In particolare il Kala White è stato installato come pavimento effetto marmo nella hall, nel salone, nella cucina, nel bagno suite e nel bagno principale. Il colore bianco contrasta con l’arredo dalle tonalità nere e i tocchi grigi di alcuni complementi decorativi. Come elemento originale e rivoluzionario, nel salone è stato progettato un pezzo unico per la TV, rivestito anch’esso, aumentando così l’effetto della continuità visiva.

Il Savage Dark blue, invece, è stato scelto per il rivestimento della hall e del bagno principale, chiudendo un’abitazione dalla distribuzione intelligente che sorprende per la combinazione tra il classicismo apportato dall’effetto marmoreo e la fusione di altri materiali in diversi colori.

Hai anche tu un progetto da realizzare? Prendi un appuntamento!

5 + 8 =

Share This