Per sfuggire ai cliché e creare un design della testata con personalità, vi proponiamo una serie di idee originali per trasformare questo elemento in uno dei più straordinari della camera da letto. La testiera protegge le pareti dalle macchie, offre un ulteriore livello di comfort ed è un’attrazione visiva per la decorazione della camera. Gli stili delle testate più tradizionali optano per imbottitura e materiali solidi e duri, come il ferro battuto, il legno o la ceramica. Ognuna di queste opzioni di solito presenta una versione tradizionale, come la testiera in legno molto intagliata o la struttura della testiera in ferro battuto.

Le testiere imbottite creano ambienti accoglienti e confortevoli se si dorme con un cuscino in più. Il loro design ricorda quelle sontuose camere da letto dei palazzi che utilizzavano seta e tessuti per ricoprire le pareti.

Anche il legno è un’alternativa per creare una superficie calda, dal momento che la sua texture può abbinarsi con altri mobili della camera o con combinazioni ceramiche.

Un’opzione decorativa che ha sempre più sostenitori è l’uso della ceramica come rivestimento. Questa formula consente di creare una testiera sulla parete e di prolungare la struttura oltre la larghezza del letto.

Un altro approccio che rompe con le camere da letto più classiche è quello di posizionare il letto al centro della camera. In questo modo, lo spazio viene diviso in diverse zone e si possono realizzare cabine armadio o addirittura un bagno aperto all’interno della camera da letto. In questo tipo di design d’interni la testiera funge da parete divisoria e offre stabilità strutturale e nuova privacy visiva con materiali solidi e pesanti.

 

Vuoi saperne di più? Rimaniamo in contatto!

6 + 3 =

Share This