L’arrivo della primavera e l’aumento delle temperature rendono le terrazze e i giardini il rifugio perfetto per disconnettersi dalla routine e dal rumore esterno. Lì, è possibile immergersi nella lettura, contemplare il paesaggio dall’alto e godere del bel tempo circondati da amici o familiari.

  1. Stile mediterraneo: La sabbia della spiaggia come rivestimento

Per dare un tocco caldo e paradisiaco alle terrazze, ci sono pavimenti che si ispirano alla sabbia delle spiagge del Mediterraneo, i pezzi di questi materiali presentano uno spessore di 3 cm e rafforzano le strutture classiche dei rivestimenti. L’intensità cromatica aumenta la luminosità dello spazio, trasformandolo in un’oasi.

Ispirandosi al legno, questa collezione alleggerisce gli spazi con le sue finiture opache e smaltate. Con una composizione riciclata per il 95%, i suoi elementi ricreano con precisione le venature e i colori del legno naturale per degli ambienti che cercano il relax e il benessere.

  1. Stile nordico: Un alcazar di pietre nere e granati

Le pietre calcaree che compongono la collezione Shallow Rock trasformano le terrazze in fortezze: da essi si può osservare tutto ciò che accade fuori senza essere visto come una perfetta linea difensiva. Gli intensi colori marrone e granati che definiscono questo materiale possono essere combinati con i pezzi di Street Black Nature, la cui sobrietà esalta l’aria maestosa delle terrazze.

  1. Stile rustico: Ricreare le mura millenarie del Giappone

I rilievi delle collezioni Globe Stick e Brick si basano sulle antiche mura orientali. Un ritorno all’Antico Impero del Sol Levante attraverso vecchie tonalità come il grigio, l’ocra o il marrone. Una linea che si sposa perfettamente con il parquet ceramico con tinte a cavallo tra il grigio e l’argento, a creare ambienti minimalisti in cui gli elementi costruttivi risaltano rispetto alla decorazione.

  1. Stile Zen: Equilibrio estetico e spirituale

Per ottenere uno stato di pace interiore, si può optare per la decorazione orientale o zen con il gres porcellanato con effetto legno che difende la natura e l’equilibrio planetario in ciascuno dei suoi formati. Creata a partire dai processi produttivi sostenibili, la texture di Vancouver Brown ricrea la morbidezza del legno aggiungendo la durezza tipica della ceramica. Resistente all’acqua, al fuoco e alla luce solare, la sua composizione è inalterabile agli agenti chimici e richiede poca manutenzione. Lo stesso accade con la collezione Bottega, la cui sobrietà equilibra le diverse aree di una terrazza per una sensazione di raccoglimento e armonia.

La filosofia zen ricerca l’equilibrio emotivo attraverso i cinque sensi. Ecco perché l’azienda di bagni opta per l’idroterapia nelle vasche da bagno. Combinate con rubinetti in acciaio inossidabile, questi accessori migliorano la circolazione sanguigna e la muscolatura dell’utente. I bagni di bolle sono programmati per avere un’esperienza rilassante e positiva.

  1. Stile minimalista: quando il meno diventa più.

Il minerale compatto Krion trasforma il meno in più e si adatta a qualsiasi progetto interno o esterno. Il suo colore Snow White EAST 1100 fa del bianco semplice combinazioni arricchite e multidisciplinari che vanno dai mobili ai pezzi da bagno. Una nuova lettura del bianco è suggerita dalla collezione Stuc White Nature  per i pavimenti. Le sue linee omogenee e delicate influenzano gli stati positivi del committente. Il comfort come principio vitale ed estetico.

Vuoi saperne di più? Rimaniamo in contatto!

8 + 4 =

Share This