Un progetto ambizioso di ristrutturazione, dove una villa liberty ritrova l’antico splendore. L’importante intervento ha visto lo studio e la progettazione di ogni dettaglio e oggi vogliamo presentarvi il work in progress del centro benessere che si trova nel seminterrato della dimora.

Il materiale per eccellenza che dona armonia e distensione è il mosaico: le sue tessere hanno il linguaggio contemporaneo dei pixel ma affondano nelle radici nell’antichità. Le foto lasciano immaginare già quale potrà essere il risultato finale, ma ancor di più dicono la precisione e il lavoro preparatorio necessario perché ogni cosa risulti perfetta.

Tutto nasce dall’ascolto dei desideri del committente, dalla comprensione del suo stile di vita e della sua personalità. Solo da qui si può cucire su misura, come un abito di alta sartoria, il progetto. Abbiamo quindi proposto alcune suggestioni al proprietario, creando la sua moodboard grazie alle campionature e alcuni render.

Il progetto ha iniziato dunque a prendere forma: pied de poule – piccolo motivo diagonale con colori a contrasto – a pavimento, mentre per le pareti si è optato per una trama leggera in damascato. All’ingresso della home spa abbiamo scelto di inserire il decoro Bonaparte wall del designer Carlo Dal Bianco per Bisazza, dedicato al grande generale e imperatore francese. 

Approvato il progetto dalla proprietà, si è passati alla fase di sviluppo: i decori moderni sono il frutto di elaborazioni al computer per realizzare disegni impeccabili con una rapidità di posa impensabile con la tecnica manuale.

Ora siamo all’ultimo step: quello della posa in opera che richiede visione e attenzione maniacale al dettaglio. Presto vi aggiorneremo con il risultato finale!

Hai anche tu un progetto da realizzare? Prendi un appuntamento!

6 + 3 =

Share This