Nel tempo l’outdoor ha cambiato pelle: prima la richiesta principale era che i prodotti fossero performanti, solidi e resistenti agli agenti atmosferici. Oltre a queste caratteristiche fondamentali, ora interessano anche altri elementi, quali le proporzioni, la componibilità, l’ampiezza di finiture, con una cura del dettaglio e la ricerca di colori e materiali.

In un mercato così ampio, la differenza la fanno le collezioni coordinate per forma e materia che ampliano la proposta fino a offrire il total look, quasi a considerarlo un’altra stanza della casa, ricercando la complementarità tra verde e arredo. Per farlo, occorre un layout preciso che abbia come obiettivo principale la continuità interno-esterno.

Vuoi saperne di più? Rimaniamo in contatto!

7 + 4 =

Share This