Si potrebbe considerarlo una sorta di trono domestico. L’angolo lettura è di solito una seduta molto personale. Ma soprattutto è il luogo dove andiamo a cercare pace, concentrazione, isolamento.  Un gruppo di arredi in dialogo tra loro con una funzione precisa, ma che, come si trattasse di una composizione floreale, può anche esprimere uno stile e un accento preciso nella decorazione della casa.

 

Gli elementi fondamentali sono due: una seduta e una lampada. Attorno a questo binomio si può costruire e personalizzare con molta fantasia. Si può scegliere tra poltrona, sedia o chaise longue per chi ama sdraiarsi. In alcuni casi l’angolo lettura può essere organizzato anche su un elemento architettonico, magari a ridosso di una finestra.

Il punto luce deve essere focalizzata all’interno dell’illuminazione del soggiorno: questo sia per fornire una perfetta luce da lettura, ma anche per circoscrivere con l’effetto luminoso. Le scelte sulla tipologia possono essere molte: dalla classica scelta di una lampada orientabile fino a una elegante sospensione.

Vuoi saperne di più? Rimaniamo in contatto!

14 + 3 =

Share This